Home Page
L'inperfetto pessimista
Edoardo Benetti
Domenico Falcucci
La fine del mondo
La parola imprigionata
Il naufragio della bellezza
Il grande libro
Le alchimiche quadrature
Fernando Pessoa
Studi Falcucci
"minima Animalia"
 

 
Giuseppe Pulina



Giuseppe Pulina (Sassari, 1963) insegna filosofia e storia al Liceo Classico "Dettori" di Tempio Pausania, comune della Gallura che dista non molti chilometri dalla Costa Smeralda. Svolge attività giornalistica collaborando con diverse testate. Studioso del pensiero mitteleuropeo, ha pubblicato nel 1996 un saggio sul pensiero di Carlo Michelstaedter, "L'imperfetto pessimista", edito da Lalli. sua la cura editoriale degli Atti del convegno intitolato "La fine del mondo", svoltosi a Tempio Pausania nel maggio 2000, in occasione del centenario della morte di Nietzsche. Altri studi hanno investito il pensiero di Marcuse, Edith Stein, Pessoa, Jabès e Lyotard. Filosofo, storico delle idee, si occupa anche di critica letteraria e arte. Contributi specialistici di un certo interesse scientifico sono stati dedicati anche agli studi locali: dalla monografia sul linguista di origini còrse Francesco Domenico Falcucci alla biografia intellettuale di Edoardo Benetti ("Il mondo fantastico di un cavaliere dell'Anglona", 2001), in cui si ricostruisce la genesi dell'idea dei presunti rapporti tra Ulisse e la Sardegna.





   Giuseppe Pulina

awrpul@tin.it